Il trio è formato da Rob Tomasini (guitar), Matteo Morbio (bass) e Stefano Morbini (drums); il progetto nasce dall’esigenza di scoprirsi e comunicare attraverso la musica. È una raccolta di brani strumentali di impronta blues/jazz, genere che con le sue strutture aperte e senza vincoli permettere di esprimersi liberamente, facendo dell’improvvisazione un pilastro portante. Si tratta di standard e di alcune composizioni originali, che anticipano il disco di prossima realizzazione. Abbiamo scelto audacemente di presentarli live in trio, nella maniera più cruda, diretta e onesta possibile, senza sovrastrutture o abbellimenti non necessari.