10 chitarristi blues che (forse) non conosci ma che vale la pena ascoltare

Probabilmente ti hanno abituato ad associare il genere blues con i soliti (pochi) nomi super noti (leggi i vari: Buddy Guy, Joe Bonamassa, Derek Truck, John Mayer, ecc), senza pensare che esiste una moltitudine di giovani artisti meno conosciuti ma altrettanto validi.

Ti interessa scoprirne qualcuno che (forse) ancora non conosci?

Quella che vi propongo non è una classifica, né un elenco completo.. solo uno spunto – che parte dalla mia personale esperienza di ascolto – per conoscere (e magari approfondire) 10 chitarristi interessanti (secondo me) in ambito blues/rock

P.S.: ti ho creato una Playlist spotify con una selezione di tre brani per ciascuno. Buon ascolto…

Ti chiedo scusa se sei un appassionato del genere, probabilmente li conoscerai già tutti, e forse qualcuno ti farà storcere il naso perché non esattamente collocabile nel genere Blues nell’accezione più tradizionale; il post non è però da intendere come i 10 migliori chitarristi blues, sarei folle e scatenerei solo polveroni e polemiche, in più le classifiche musicali contano zero 🙂

Ma sono convinto che la condivisione e il dialogo siano positivi, quindi ti propongo (per ora) questi 10, direttamente dagli scaffali della mia collezione. Forse li conoscerai già tutti – ottimo, sei un super intenditore del genere – alcuni forse li conosci e non hanno incontrato il tuo gusto – beh, è del tutto legittimo; se invece hai scoperto anche solo un nome nuovo, bene, il mio obiettivo era proprio quello.. e se hai da suggerirmi altri nomi che ho escluso (e ne ho esclusi per forza di cose millemila) ti ringrazio in anticipo, sentiti libero di aggiungere la tua opinione nei commenti!

Che la forza del blues – e non solo quello tradizionale con la B maiuscola 🙂 – sia con te!

1) Dan Patlansky

013-atterbury-theatreimage-credit-leslie-van-wyk.jpg
Dan Patlansky @ Atterbury Theatre, image Credit Leslie van Wyk. Fonte: danpatlansky.com

Dan Patlansky è un giovane chitarrista sudafricano. Il suo stile istintivo e irruento si rifà molto a Stevie Ray Vaughan. Oltre a una tecnica invidiabile ha anche un timbro vocale molto interessante.

“Oggi tutti parlano di questo chitarrista/cantante sudafricano. E lo farete anche voi, dopo che avrete messo le orecchie su questa potente dose di blues-rock”
THE BLUES MAGAZINE UK, AUGUST 2015

Album consigliato: Dear Silence Thieves , Website: http://danpatlansky.com/


2) Kenny Wayne Sheperd

Kenny Wayne Sheperd
Kenny Wayne Sheperd, Image credit https://www.facebook.com/kennywayneshepherd

Kenny Wayne Sheperd è considerato tra i chitarristi blues più prodigiosi di sempre, e probabilmente è (in questo elenco) quello che ha meno bisogno di presentazioni. È il classico chitarrista hendrixiano: stratocaster,overdrive & pentatonica. Forse in alcuni casi sarebbe meglio attingere direttamente alla fonte, ma in ogni caso merita sicuramente un ascolto.

Album consigliato: How I go, Website: http://www.kennywayneshepherd.net/


3) Davide Pannozzo

DP sandrine Lee
Davide Pannozzo – image credit: Sandrine Lee

Davide Pannozzo debutta poco più che ventenne con il primo disco blues Down from the roots (2004). In pochi anni, dopo aver esplorato anche territori più jazz (in particolare con l’album Soul & notes) si impone sulla scena internazionale con il suo stile modern blues. Nel 2018 si trasferisce negli States per registrare il disco Unconditional love, prodotto da (e con) Steve Jordan alla batteria e Will Lee al basso.

Album consigliato: Born electric, Website: http://www.davidepannozzo.com/


4) Philip Sayce

Philip Sayce
Philip Sayce, image credit: http://www.philipsayce.com

“Clapton, Page, Hendrix … Philip Sayce. Il giovane chitarrista fa rivivere il blues-rock.” LONDON METRO, UK

Nato in Galles e cresciuto a Toronto (Canada), l’amore per la chitarra di Philip Sayce è iniziato in tenera età quando i suoi genitori lo hanno esposto a tutti i classici, in particolare Eric Clapton, Jimi Hendrix, Stevie Ray Vaughan e Jeff Beck. “Ho ricordi così distinti di quando ascoltavo questi incredibili musicisti” – dice Sayce – La loro musica ha avuto un’enorme influenza su di me.

Album consigliato: Innerevolution, Website: http://philipsayce.com/


5) Snowy White

SWhite
Snowy White @ Amigdala Theatre, image credit: Roberto Tomasini

Gli appassionati di Pink Floyd ricorderanno le collaborazioni di Snowy White con il gruppo britannico, soprattutto nell’album Animals e non ultima la partecipazione all’imponente tour In the flesh! di Roger Waters del 2000. Ma Snowy White è anche un fine bluesman. Se amate il blues più romantico, le sue morbide sonorità alla Mark Knopfler vi saranno piacevolissime all’ascolto.

Album consigliato: In our time of living, Website: http://snowywhite.com/


6) Keb Mo’

Keb Mo'
Keb Mo’ – image credit: https://www.facebook.com/kebmo

È considerato uno dei maggiori esponenti del contemporary blues, che mantiene molte caratteristiche del blues delle origini, compreso l’utilizzo di strumenti della tradizione roots. Ha vinto numerosi awards e riconoscimenti negli anni, e partecipato anche alla realizzazione di numerose soundtrack per la tv.

Album consigliato: Bluesamericana, Website: http://www.kebmo.com


7) Ana Popovic

DSC_0118
Ana Popovic @ Piacenza Blues Festival, image credit: Roberto Tomasini

La chitarrista di origine serba è una delle proposte femminili contemporanee più interessanti. Dopo essersi trasferita ad Amsterdam diventa rapidamente un’icona della scena blues olandese prima e in tutta Europa poi, soprattutto per il suo particolare mix di blues, jazz e soul.

Album consigliato: Blind for love , Website: http://anapopovic.com


8) JD Simo

1MH0042-683x1024
Image credit: Martin Holmes http://www.theguitarmagazine.com/interviews/interview-jd-simo-new-vintage/

I concerti di JD Simo sono un’esplosione di blues-rock, per lo più furente, a tratti delicato e riflessivo. Propone un interessante mix di elementi della chitarra country con un sound da Eric Clapton (periodo Cream).

Siete famosi per le vostre esibizioni live, cosa si possono aspettare i fans italiani che verranno al vostro imperdibile concerto? Il meglio che possiamo dare quella notte. Non ci piace l’atteggiamento da rockstar. Noi entriamo in scena ed iniziamo a suonare, dando tutto il meglio che possiamo. INTERVISTA DI MAURIZIO DONINI PER TUTTOROCK.NET

Album consigliato: Let love show the way , Website: http://www.simo.fm


9) Henrik Freischlader

Henrik-Freischlader
Henrik Freischlader, image credit Sabine Michalak

Tedesco (classe 1982), ha pubblicato dieci album come Henrik Freischlader Band. Nei suoi tour ha suonato come opening band per nomi quali B.B. King, Johnny Winter, Gary Moore, Peter Green e Joe Bonamassa.

Album consigliato: Night train to Budapest, Website: https://www.henrikfreischlader.de/


10) Gregor Hilden

gregor_hilden_2015-e1520100337856.jpg
Gregor Hilden, photo credit: Manfred Pollert

Il volto di Gregor Hilden potrebbe non esserti nuovo, ha un seguitissimo canale YouTube; se sei un chitarrista sicuramente hai visto almeno una delle sue demo, quelle con l’orsacchiotto di peluche che sorregge il microfono. Ma forse non tutti sanno che il tedesco Gregor è anche un chitarrista blues decisamente degno di nota.

Album consigliato: Blue Hour , Website: https://www.gregorhilden.de/


Se ti è piaciuto l’articolo, iscriviti al blog per rimanere sempre aggiornato sui nuovi contenuti! È gratis 😉

E se vuoi suggerire altri nomi, sentiti libero di farlo (con educazione) nei commenti, lo apprezzo molto!

Una risposta a "10 chitarristi blues che (forse) non conosci ma che vale la pena ascoltare"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: